19 Gennaio 2019 – Audizioni

 

sabato 19 gennaio dalle ore 16.00, il centro Commerciale LE DUE TORRI di stezzano ospiterà le Audizioni ufficiali de “Una Voce per L’Alpàa” rivolto a tutti gli appassionati di Musica, maschi e femmine, dai 13 ai 50 anni. ( partecipare è Gratuito) I protagonisti si esibiranno dal vivo cantando un brano a loro scelta in lingua italiana o inglese della durata massima di cinque minuti, al cospetto della redazioni di Una Voce per L’Alpàa – Ondacomica Management s.a.s. – VideoTop TV – NJM MUSIC RECORDS promotori ed ideatori del format. 

Coloro che si esibiranno dovranno portare su chiavetta usb la base musicale sulla quale daranno sfoggio delle loro qualità canore.
I cantanti Minori dovranno essere accompagnati dai rispettivi genitori che li seguiranno durante le audizioni aperte al pubblico.

Le audizioni, organizzate da Ondacomica Management s.a.s. , si svolgeranno alla presenza dei responsabili Nazionali di Una Voce per L’Alpàa – Ondacomica Management s.a.s. – VideoTop TV – NJM MUSIC RECORDS.

Una Voce per L’Alpàa si propone di valorizzare le doti canoro-musicali e creative di nuovi Talenti protagonisti e vuole essere da stimolo verso la conoscenza della professione del paroliere, del musicista e dell’interprete. Un’opportunità importante per dare spazio a nuove promesse nell’ambito musicale. 
L’Evento sarà, presentato da Paolo Simonotti e Mariano Navetta.

Per info e iscrizioni alle Audizioni https://www.unavoceperlalpaa.it/?page_id=58
Pagina FB – www.facebook.com/unavoceperlalpaa
Sito: www.unavoceperlalpaa.it

 

Varallo cerca una voce per l’Alpàa: 11 novembre 2018

da Edizione digitale : 

NOTIZIA OGGI
I protagonisti si esibiranno dal vivo al Civico cantando un brano a loro scelta in italiano o in inglese.

 

Varallo cerca una voce; la passione per i talent show contagia anche la Valsesia con un festival che non si limita a selezionare nuovi talenti in zona ma apre i suoi confini a tutta la penisola

Varallo cerca una voce da presentare al pubblico di piazza Vittorio

La passione per i talent show contagia anche la Valsesia e a Varallo nasce il concorso canoro “Una voce per l’Alpàa”. Un festival che non si limita però a selezionare nuovi talenti in zona ma apre i suoi confini a tutta la penisola. «Ogni anno riserviamo una o due serate dell’Alpàa a cantanti o band locali – spiega il sindaco Eraldo Botta, che ricopre anche il ruolo di presidente del Comitato organizzatore dell’Alpàa -, quindi con Paolo Simonotti, che da anni collabora con noi ed è il presentatore dei grandi concerti serali in piazza Vittorio durante la manifestazione, si è pensato a come fare per cercare nuove voci da portare sul palco dell’Alpàa. Così è nata l’idea di questo concorso canoro che dà spazio a tutti i cantanti italiani di farsi conoscere e di parlare dell’Alpàa durante tutto l’anno e non solo nei mesi che precedono l’evento e nei giorni in cui si svolge a luglio».

L’“X Factor” nostrano è pronto a debuttare

Le audizioni prenderanno il via domani, domenica 11 novembre, da Varallo: inizieranno alle 15 al teatro Civico, ma per partecipare occorreva iscriversi tramite il sito https://www.unavoceperlalpaa.it e al momento, fanno sapere gli organizzatori, è già stato raggiunto il limite massimo di partecipazioni per questa giornata. I protagonisti, che potranno avere un’età compresa tra i 13 e i 50 anni, si esibiranno dal vivo cantando un brano a loro scelta in lingua italiana o inglese della durata massima di cinque minuti. Dopo l’esordio varallese, le audizioni proseguiranno nei prossimi mesi in diverse località. Il concorso del resto è nazionale ed è dedicato a tutti gli appassionati della musica. Lo scopo è di selezionare i finalisti che si esibiranno sul palco dell’Alpàa il prossimo luglio.